Valvola di intercettazione con blocco dell'adduzione a flusso ridotto

DVGW

Valvola di intercettazione con blocco dell'adduzione a flusso ridotto

DVGW
 
 
 
Documentazione
CERTIFICAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE
DVGW
T4 PUNTO BLU®
Certificazione di riferimentoDIN EN 13828 DVGW W 570-1
CorpoOttone CW617
SfereTecnopolimero
Pressione esercizioPN10 (10 bar)
Temperatura0-95 °C
Materiale comandoNylon PA6
Campo d'impiegoImpianti di distribuzione idrici, riscaldamento, pneumatici, petrolchimici, petroliferi. Adatta per fluidi non aggressivi e vuoto.

IMPIEGO E APPLICAZIONI

Perché è consigliato l’utilizzo della valvola di intercettazione con blocco per l’adduzione di acqua minima “PUNTO BLU®”?
La valvola PUNTO BLU è l’unico strumento che permette di intervenire velocemente in caso di morosità con i seguenti vantaggi:

  • bloccare l’erogazione garantendo il flusso minimo;
  • limitare i costi di intervento in caso di operazioni di sospensione e ripristino della erogazione.

L’utilizzo della valvola PUNTO BLU è supportata da un vasta letteratura in materia, per cui la questione delle morosità è governata nel rispetto del diritto del cittadino di usufruire dell’acqua, in quanto bene comune.

Funzionamento T4 PUNTO BLU®

INTERCETTAZIONE GENERALE

VALVOLA APERTA (I)

VALVOLA CHIUSA (0)

FLUSSO RIDOTTO


SEQUENZA FLUSSO RIDOTTO

Scheda tecnica T4 PUNTO BLU®

T4
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Ok